Sunday 21st Apr 2019

Domenica partenza per Hout Bay -

Ieri siamo atterrati a Port Elizabeth, da Durban sono in totale circa 370 miglia. Non sono molte per noi, abituati alle lunghe traversate, che possono durare anche diverse settimane. Ma qui le cose sono diverse, è poco prudente e scomodo navigare contro i venti da SW che si alternano a quelli più facili da NE, quindi dobbiamo aspettare il momento giusto e muoverci in fretta. Significa che, se il vento è debole, per rispettare i tempi, è necessario procedere a motore e questo non ci piace.

La barca a vela è fatta per navigare con l'energia del vento e del sole, il motore è rumoroso e il gasolio costa! Negli anni abbiamo imparato ad essere pazienti e, di solito, cerchiamo di mantenere ampi margini nei tempi di arrivo, così andiamo a vela anche quando il vento è debole e la barca molto lenta.

Come dicevo, qui è diverso, come al solito è la natura che comanda e contro il mare e il vento è meglio non mettersi mai. In questa tratta abbiamo avuto solo due brevi finestre di tempo buono, così, tra un colpo di vento e l'altro, abbiamo fatto uno scalo a East London.

Ci siamo fermati 6 giorni nella banchina vicina al ponte nel Buffalo River e abbiamo passato li la Pasqua, avevamo qualche avaria da sistemare, così (come spesso accade) la festa è passata quasi inosservata. In effetti è successo spesso, nei mesi di marzo e aprile in Pacifico c'è il rischio di cicloni, e noi approfittiamo per stare fermi e dedicarci alla manutenzione del MAGIC.

La tratta da Est London a Port Elizabeth è di circa 130 miglia e anche questa volta, grande uso del motore...

Adesso siamo nella banchina dello Yacht Club, assieme al nostro amico Giorgio di Genova (ultima foto), anche lui in viaggio attorno al mondo con la sua barca. La prossima finestra meteo, che si aprirà domenica, dovrebbe portarci ad Hout Bay, vicino a Cape Town, ultimo scalo in Sudafrica prima del grande balzo verso il Nord Atlantico!

Nell'attesa cuciniamo qualche buon piatto italiano, lavoriamo in internet e manteniamo i contatti con amici e parenti in Italia, salvo brevissimi periodi, sono già 5 anni che manchiamo da casa...

A presto Amici!

Tonino & Lilly

Comments powered by CComment