Print
Current News
Roma - Come annunciato, in questo 2019 dedicato alla tolleranza, Papa Francesco visiterà gli Emirati Arabi Uniti – si tratta della prima visita di un pontefice nella penisola arabica - dal 3 al 5 febbraio prossimi.

Papa Francesco ha accolto l’invito che gli aveva rivolto lo sceicco Mohammed bin Zayed Al Nahyan, principe ereditario di Abu Dhabi, durante la sua visita in Vatcano nel 2016, per prendere parte ad un incontro interreligioso internazionale sul tema della fratellanza umana.

A ricordarlo è Dubaitaly, il magazine che propone informazioni, consigli, news: per chi vuole trasferirsi, chi è appena arrivato, chi è solo di passaggio e per chi semplicemente ama il Made in Italy.

Nei tre giorni di vista il Papa parteciperà dunque al Forum (durante il quale pronuncerà il suo discorso), incontrerà privatamente il principe ereditario, visiterà la Grande Moschea e, soprattutto, celebrerà la Messa allo stadio di Abu Dhabi (Zayed Sports City), per la quale il Governo ha dato la storica autorizzazione allo svolgimento di un evento religioso non musulmano in un luogo pubblico. La messa papale è ovviamente l’evento più atteso dai circa un milione di cattolici che vivono negli Emirati Arabi. - (NoveColonneATG)