Wednesday 24th Apr 2019

Percorso formativo linguistico-culturale itinerante rivolto ai giovani calabresi o di origine calabrese residenti all’estero -
 
COSENZA - Presso il Consiglio comunale di Fiumefreddo Bruzio (Cosenza) si è riunito nei giorni scorsi il direttivo calabrese dell’Associazione de “I Borghi più belli d’Italia”.
Nel corso della riunione sono stati approvati il bilancio consuntivo e quello di previsione, ma si è anche parlato di progetti. Tra essi, “Scuola Calabria”.
Il progetto “Scuola Calabria”  mira ad incentivare la promozione della Calabria all’estero con il coinvolgimento delle comunità calabresi nel mondo. Il progetto è promosso ed organizzato dall’Istituto Calabrese di Politiche Internazionali nell’ambito del programma Pitagora Mundus, ed è da realizzare in collaborazione con l’Associazione Club più belli d’Italia in Calabria e l’Università della Calabria
Si tratta, come spiegato dal responsabile del progetto Salvatore Porta (Istituto Calabrese Politiche Internazionali) ,di un  percorso formativo linguistico-culturale itinerante della durata di quattro settimane, che si svolgerà nell’agosto 2019, e sarà  rivolto ai giovani calabresi o di origine calabrese residenti all’estero.. Il progetto, che punterà alla conoscenza della lingua italiana e alla valorizzazione del patrimonio turistico culturale calabrese, si svolgerà in due fasi, una in Italia ed una all’estero. I partecipanti usufruiranno di due borse di studio assegnate a ciascun paese inserito all’interno della Consulta regionale dei calabresi all’estero (Inform)

Comments powered by CComment