Print
Current News
Solo poco più di un mese fa aveva immortalato un rarissimo esemplare di leopardo nero. Il fotografo britannico Will Burrad Lucas ora è riuscito in un'altra impresa, riprendendo un'elefantessa dalle zanne giganti, morta poco dopo gli scatti.

I 'tusker' - dall'inglese 'tusk', zanna - chiamati così per la lunghezza delle loro zanne che arrivano quasi a toccare il suolo, sono stati decimati dai bracconieri. Lucas ha utilizzato una Beetlecam, una macchina fotografica azionata da remoto che permette di scattare a distanza ravvicinata senza disturbare gli animali.

L'elefantessa viveva in Kenya, nella riserva di Tsavo Trust, istituita per la conservazione della fauna selvatica. ''Quando sono riuscito a catturare queste immagini ho provato un'euforia che non dimenticherò mai", ha spiegato l'autore, "se fosse esistita una regina degli elefanti, sarebbe sicuramente stata lei''.