Thursday 17th Aug 2017

Appartenente alla famiglia delle Brassicaceae, il cavolo rosso è una varietà di Brassica oleracea simile al cavolo cappuccio. A differenza di quest’ultimo presenta una colorazione rossa dovuta alla presenza di sostanze idrosolubili chiamate antocianine del gruppo dei flavonoidi. E’ un ortaggio molto conosciuto, coltivato in diverse zone d’Italia e del mondo, che vanta diverse proprietà benefiche.

Tra i benefici, il cavolo rosso difende dall’invecchiamento precoce, riduce la possibilità di ammalarsi di cancro, migliora la salute della pelle e degli occhi, aiuta nella perdita di peso, rinforza il sistema immunitario, aiuta ad avere ossa più forti, aiuta a disintossicare il corpo, previene il diabete, migliora la salute del cuore e aiuta nel trattamento delle ulcere. Gli usi culinari di questo splendido ortaggio sono illimitati, ma la vera domanda è perché? Diamo un’occhiata ad agli aspetti nutrizionali del cavolo rosso che lo rendono così importante.
Il cavolo rosso è ricco di sostanze fitochimiche, antiassiodidanti, sostanze nutrienti, vitamine e minerali. Tra i componenti essenziali contiene tiamina, riboflavina, acido folico, calcio, manganese, magnesio, ferro e potassio. E’ inoltre un concentrato di vitamine: vitamina C, vitamina A, vitamina E, vitamina K, fibre alimentari e vitamine del gruppo B.

Scopriamo insieme i benefici sulla salute legati al cavolo rosso.

1 – Cancro. Una delle funzioni più importanti del cavolo rosso è il suo ruolo nella prevenzione del cancro. Gli alti livelli di componenti antiossidanti lo rendono estremamente importante come misura preventiva. Gli antiossidanti sono sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi. Questi ultimi sono responsabili di diverse malattie gravi, tra cui il cancro e le malattie cardiache. Il cavolo rosso è ricco di antiossidanti, tra cui antociani e indoli. Gli indoli di cavolo rosso sono stati collegati alla prevenzione del cancro al seno. La vitamina A è stata anche collegata con la riduzione della probabilità di sviluppare un cancro ai polmoni.

2 – Ossa. Le alte concentrazioni di alcuni minerali essenziali rendono il cavolo rosso una delle migliori verdure da mangiare al fine di garantire una sana crescita ossea e lo sviluppo. Come altre verdure della famiglia delle Brassicacee, il cavolo rosso è ricco di calcio, magnesio, manganese e altri minerali importanti che contribuiscono alla crescita delle ossa e proteggono dall’osteoporosi, dall’artrite e da altri tipi di infiammazione.

3 – Occhi. Gli alti livelli di vitamina A non sono solo buoni per la pelle, ma anche per gli occhi. La vitamina A aiuta a mantenere la vista in buona salute, e previene la degenerazione maculare e la formazione della cataratta. La vitamina A può anche essere convertita in beta-carotene, che è molto importante per mantenere la salute degli occhi.

4 – Ulcere. Il cavolo rosso contiene una grande quantità di un aminoacido specifico chiamato glutammina. Questo amminoacido specifico è molto utile per ridurre l’infiammazione e il dolore associato alle ulcere nel sistema gastrointestinale. Il succo di cavolo rosso è ritenuto il miglior trattamento per questa condizione ed è stato usato come un rimedio casalingo per lungo tempo.

5 – Sistema immunitario. Il cavolo rosso è ricchissimo di vitamine, come l’importantissimo acido ascorbico della vitamina C. Si tratta di un antiossidante importante per la salute del sistema immunitario. Stimola l’attività dei globuli bianchi, che costituiscono la prima linea di difesa per il sistema immunitario. Inoltre, la vitamina C è importante nella formazione del collagene, che mantiene i nostri corpi e le cellule collegate e solide.

6 – Morbo di Alzheimer. I ricercatori hanno cercato di trovare misure preventive o cure per questa malattia per molti anni, e per fortuna, il cavolo rosso si è rivelato molto importante per la protezione dell’attività cognitiva. Gli antociani nel cavolo rosso riducono specificamente il verificarsi di una placca che provoca perdita cognitiva e di memoria.

7 – Invecchiamento precoce. Ci sono una serie di aspetti di cavolo rosso che lo rendono ideale per mantenere un aspetto giovane. Gli antiossidanti proteggono dall’impatto dei radicali liberi e aiutano a ridurre i segni dell’invecchiamento. Mantengono la pelle fresca e flessibile, riducendo le rughe e le macchie di età. Inoltre, gli alti livelli di vitamina A nel cavolo rosso sono molto importanti per la salute della pelle, la ricrescita delle cellule della pelle, la protezione dai danni del sole e l’elasticità della pelle.

8 – Perdita di peso. Nel cavolo rosso è molto basso il contenuto di calorie, ma è alto il contenuto di fibra alimentare e di importanti vitamine e minerali. Si prende così cura dei bisogni nutrizionali senza incoraggiare a mangiare più cibo o mangiare troppo.

Controindicazioni.
Se si soffre di ipotiroidismo si consiglia di stare lontano da cavolo rosso. Alcuni medici lo sconsigliano durante l’allattamento perché potrebbe provocare coliche al bambino.