Friday 24th Nov 2017

Il Convention Centre di Città del Capo ha ospitato nello scorso fine settimana l'annuale Wedding Expo,importante punto di riferimento per chiunque stia preparando un matrimonio. Visitatori quasi al cento per cento del gentil sesso e naturalmente fra gli stand più visitati quello delle bollicine per i tradizionali brindisi alla felicità degli sposi. E lì, proprio nel centro del salone, lo stand più visitato e praticamente "assediato" della mostra, quello del Prosecco Valdo allestito dalla Prosecco Sud Africa, ditta importatrice del vero Prosecco di Valdobbiadene, come dice il suo nome, e di numerosi altri vini italiani, sul mercato da meno di un anno ma già ben affermata grazie alla solerte e intelligente campagna di penetrazione organizzata e diretta dai suoi direttori, i fratelli Alessandro e Cesare Valenti  (nella foto con le loro collaboratrici all'Expo).

Le due giornate di vita della Wedding Expo sono state intense e interessanti, particolarmente il sabato intorno a mezzogiorno, grazie alla sfilata degli abiti da sposa e di quelli delle amiche della sposa, nonchè dello sposo e dei compari, fino alla presentazione di un terzetto di cani-guida, ai quali era destinato il ricavato di una campagna raccolta fondi abbinata alla fiera del matrimonio. Interviste a personaggi importanti di questa giornata fondamentale nella vita di ogni giovane donna e fra gli intervistati anche Cesare Valenti, il quale ha parlato delle terre dove nasce il Prosecco e ha illustrato le caratteristiche del prodotto che è riuscito nell'impresa di scalzare lo champagne francese dal primo posto della classifica mondiale delle bollicine. Infine ha consegnato una magnum di Valdo, nella già famosa bottiglia decorata con motivi floreali alla vincitrice del concorso a quiz fra le visitatrici della Wedding Expo.