Thursday 27th Jul 2017

E' stato aperto ieri sera al Club Italiano di Rugby lo Sportello Welcome del Comites delle province del Capo, promosso dalla Farnesina attraverso il consolato e realizzato, come ha tenuto a sottolineare l'ambasciatore Pier Giovanni Donnici durante la cerimonia del taglio del nastro, in meno di sei mesi dall'apertura del bando all'inaugurazione dell'ufficio e del sito web, che ha già avuto migliaia di visitatori. Presenti un centinaio di connazionali di vecchia e recente immigrazione.

Lungo il perimetro del grande salone era anche stata allestita la mostra "I Creativi del Capo", composta dai quadri del pittore Angiolo Volpe (nella foto la nipotina Allegra) e da abiti, borse e altri oggetti prodotti appunto da creativi della comunità.

Onori di casa fatti dal console Alfonso Tagliaferri, che ha fortemente voluto questo punto di incontro e assistenza a disposizione dei nuovi immigranti in arrivo dall'Italia, e da un orgoglioso presidente del Comites, Renato Fioravanti, con i suoi collaboratori che hanno materialmente e concettualmente realizzato il progetto: Guido Angelucci, vice presidente del Com.It.Es., e Monica Marini, psicologa e membro della Dante Alighieri del Capo, che gestirà personalmente lo sportello, operativo ogni martedì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30, ma virtualmente sempre a disposizione degli aventi bisogno attraverso il website.

Il Progetto Welcome si propone di offrire un primo supporto ed accoglienza alla nuova emigrazione italiana in Sudafrica e in modo specifico a Città del Capo.