Thursday 27th Jul 2017

E' i corso da parte dell'Inps la campagna Red Est, vale a dire la denuncia dei redditi dei pensionati residenti all'estero. Come l'anno scorso i moduli sono stati inviati dall'Italia ai Patronati e il dovere dei pensionati è quello di recarsi nei loro uffici per compilarli, perché ne possa essere certificata l'esistenza in vita e perché possano firmare la dichiarazione dei redditi che sarà poi restituita all'Inps. Il tutto tassativamente entro il 30 agosto.

Il Patronato Acli di Città del Capo - nella sede della Dante Alighieri al numero 137 di Hatfield Street, Gardens - informa che i moduli sono già disponibili e che si possono prenotare gli appuntamenti per andarli a firmare. L'ufficio  - informa un comunicato a firma di Maria Zaluzzi -sarà a disposizione ogni settimana dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 11.30. Si raccomanda di presentarsi con un documento d'identità. Il passaporto italiano va bene anche se scaduto.

Si ricorda che la mancata compilazione del modulo Red Est produce automaticamente la sospensione del pagamento della pensione.