Saturday 21st Apr 2018

BOLOGNA - È on-line il bando della Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo per progetti realizzati da associazioni e federazioni iscritte nell'elenco previsto dalla Legge regionale 5/2015. Il contributo regionale potrà coprire fino al 70% delle spese del progetto per un ammontare massimo di 15.000 euro.

I contributi – spiega la Consulta – verranno concessi per la realizzazione di progetti che valorizzino le attività e le funzioni di carattere sociale, culturale, formativo ed assistenziale a favore degli emiliano-romagnoli all’estero, delle loro famiglie e dei loro discendenti, preferibilmente su quattro temi: la cultura, le tradizioni e la conoscenza del territorio emiliano-romagnolo; la conoscenza della lingua e della cultura italiana; l’emigrazione femminile; e, infine, il ruolo dello sport in termini di aggregazione dei giovani emigrati o discendenti e valorizzazione delle iniziative di inclusione.

Il budget a disposizione per questo bando è pari a 80.000 euro.

Le domande vanno presentate entro le 13.00, ora italiana, di venerdì 11 maggio 2018.

Comments powered by CComment