Monday 18th Dec 2017

Robin-Lee Francke - Daily Voice - 

PROUD: Bregarson Alkana, 24, with Carol and Christopher, who took him in off street. Picture: AYANDA NDAMANE/African News Agency/ANA.

Cape Town - This young man is walking with his head held high, his past behind him and a bright future ahead of him, as against all odds, he graduated with a teaching degree on Thursday.
Bregarson Alkana, 24, was once a homeless boy but thanks to the good hearts of the Lotus River family who took him in, he was given a second chance at life and he grabbed it with both hands. Bregarson graduated with a B.Ed degree in Further Education and Training (FET) from the Cape Peninsula University of Technology (CPUT).

But his future didn’t always look so bright.

“I had a tough upbringing. I used to live on the streets with my biological family. We used to sleep in front of shops, mostly in Town Centre, Mitchells Plain,” he recalls. “Life on the streets is not something anyone wants. There was no option but I always wanted a better life.”

The young man was taken in by a loving family seven years ago. “I always came to my school friend’s home to sleep over. In October that year, my mother took her own life and I decided to stay on with my friend, I did not want to go back to the streets.”

The family also buried his mom.

“I am very thankful to the Booysen family, and I still didn’t ask whether I could live here,” he jokes.

And the inspirational young man already has a job lined up - he will be teaching Accounting and Math Literacy at Wittebome High School next year.

Bregarson’s adopted family could not be prouder and went all out, decorating their home and inviting everyone they know to a bash to celebrate his achievement. Mom Carol says Bregarson has been a blessing to them. “He wanted to give up his studies and go work to contribute to the house but my husband kept encouraging him to finish his studies. We are so proud of him, he passed with three distinctions.”

Bregarson says he hopes his story will inspire others to follow their dreams. “Your circumstances do not determine your future. I have a saying: I am not a product of my circumstances, but a product of my choices,” he says.
Write comment (0 Comments)
Dopo l’eruzione effusiva di agosto-novembre 2014, per più di due anni l’attività dello Stromboli è rimasta su livelli molto modesti, e solo negli ultimi mesi si è ripresentata nella sua forma caratteristica, con frequenti esplosioni da diverse bocche poste all’interno della terrazza craterica. Tale attività, negli ultimi mesi, è stata interrotta da 4 esplosioni maggiori (26 luglio, 23 ottobre, 1 novembre e 1 dicembre 2017). Dopo l’ultima di queste, l’attività esplosiva è rimasta su un livello alto, tanto da motivare le autorità a dichiarare il divieto di accesso alle zone sommitali del vulcano.

Nella tarda mattinata del 15 dicembre si è osservato un cambiamento nell’attività delle bocche eruttive: una di esse, ubicata nell’area craterica nord, ha iniziato a produrre piccoli lanci, quasi continui, di brandelli di lava fluida. Tale attività, conosciuta come spattering, spesso è accompagnata dalla formazione di piccole colate di lava. Verso le 14.00 ore locali, un team di ricercatori e tecnici dell’Osservatorio Etneo, la Sezione di Catania dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), ha osservato come da due delle bocche si siano formati piccoli flussi lavici, che hanno cominciato a riempire la depressione craterica, al cui interno si trovano le tre bocche attive. Intorno alle 14.30, la lava ha colmato la depressione e ha dato inizio a una tracimazione sul suo orlo settentrionale, generando un trabocco lavico che si è riversato sull’alto versante settentrionale della Sciara del Fuoco. Poche ore dopo, l’attività di spattering è rapidamente diminuita e nel tardo pomeriggio il flusso lavico si è arrestato.

I trabocchi lavici dalla terrazza craterica dello Stromboli non sono un fenomeno inusuale. Nell’intervallo fra gennaio 2010 e agosto 2014 vi sono stati diversi episodi di trabocchi lavici, alcuni confinati all’interno della terrazza craterica, altri invece hanno prodotto piccole colate laviche sulle parti alte della Sciara del Fuoco; più raramente (es. gennaio 2013) le colate si sono espanse fino alla parte bassa della Sciara e, in un caso (il 7 agosto 2014), una colata ha raggiunto il mare. Come nel caso attuale, tutti questi episodi si sono conclusi dopo poche ore.

Il fenomeno è costantemente monitorato dall’Osservatorio Etneo, dall’Osservatorio Vesuviano e dalla Sezione di Palermo dell’INGV.
Write comment (0 Comments)

COMMUNITY – L’ALTRA ITALIA (Quotidiano, Quinta stagione)

Conducono Alessio Aversa e Gloria Aura Bortolini.

I progetti, le ambizioni, i successi,  le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il  Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E poi lo spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia... e lo spazio dedicato alla lingua italiana in collaborazione con la Società Dante Alighieri.

Lunedì 18 Dicembre

Ospiti: lo startupper Fabio Capurro, presenta “Moveng”, una app che provare a risolvere il problema del parcheggio in doppia fila; Giuseppe Sommario, ricercatore presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, parla della sua ricerca chiamata "Le comunità derivate calabresi tra emigrazione e nuove identità”; con Maria Letizia Sebastiani, direttrice dell'Istituto Centrale per la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario, alla scoperta del arte del restauro dei libri; Mauro Rosati, direttore della Fondazione Qualivita, per capire come vengono certificate le eccellenze italiane.

Storie dal mondo.

A Buenos Aires, in Argentina, per conoscere Maria Balsas, ricercatrice universitaria che studia il rapporto tra la RAI e gli immigrati.

Martedì 19 Dicembre

Ospiti: don Andrea La Regina, che si occupa di santi e di immigrazione italiana presso la “Caritas” e la Conferenza Episcopale Italiana, per la commemorazione dei 100 anni della morte di Santa Francesca Saverio Cabrini, ricorda la vicenda della santa proclamata “Patrona” di tutti gli emigranti del mondo; lo scrittore e critico d’arte Costantino D’Orazio, presenta il suo primo romanzo “Ma liberaci del male”, dove racconta ”la città eterna” in una chiave misteriosa, quasi gotica; Luciano Ghelfi, il quirinalista del Tg2 , parla di storie d’emigrazione.

Storie dal mondo.

In Sudafrica, per conoscere Anita Virga, lettore di Italiano presso l’Università di Johannesburg.

A Mar del Plata, per incontrare Gabriela Magnoler, presidente dell’Ente del Turismo, racconta il miscuglio di cultura che da sempre lega Italia e Argentina.

Infocommunity: Dottor Salvatore Ponticelli, dirigente della Direzione Centrale Pensioni dell’INPS, risponde alle domande dei telespettatori sul tema delle pensioni.

Mercoledì 20 Dicembre

Ospiti: Lorenzo Ruggeri, giornalista enogastronomico del Gambero Rosso e autore della Guida “Top Italian Restaurants”, parla della  ristorazione italiana all’estero; chiude la puntata l’esibizione nello studio di Pasquale Esposito, tenore napoletano che sta avendo successo negli Stati Uniti.

Storie dal mondo.

In Canada, per la Settimana della Cucina Italiana a Toronto e dove la cucina italiana è stata celebrata a partire dalla sua specialità forse più nota, la pizza.

Da San Francisco, l’incontro con  Nicola Luisotti,  direttore d’orchestra.

Infocommunity: Dottor Salvatore Ponticelli, dirigente della Direzione Centrale Pensioni dell’INPS,  tratta il tema delle pensioni.

Giovedì 21 Dicembre

Ospiti: l’imprenditore Vito Margiotta, esperto di tecnologie e innovazione, nominato da Forbes tra i migliori under 30 in Europa per il settore “Tecnologia”, presenta Snapp Builder e Seemba, 2 App a cui ha lavorato; Andrea Marziani, direttore della Civica Scuola di Liuteria di Milano, parla di una delle grandi eccellenze italiane,  quella che riguarda la realizzazione e il restauro di strumenti musicali; Umberto Mucci, direttore del periodico on line “We The Italians”, torna a Community per raccontare quali sono stati i personaggi che nel 2017 hanno fatto parlare molto di sé.

Storie dal mondo.

A New York, per conoscere Paola Rossi, wedding planner.

In Canada per incontrare Silvia Buttiglione e Mattia Berrini, che hanno lasciato Milano per Edmonton, dove si dedicano alla loro grande vocazione: la musica da camera.

Venerdì 22 Dicembre

Ospiti: Licia Granello, giornalista di Repubblica, ricorda il grande Gianni Brera, uno dei giornalisti italiani più famosi del Novecento, scomparso 25 anni fa; in collegamento dagli Stati Uniti, Cristiano Nìsoli, ricercatore presso Los Alamos National Laboratory, dove si occupa  di ricerca sui vaccini contro l’Hiv; l’atleta pallavolista Massimiliano Di Franco, presenta il suo libro autobiografico “Il bambino che sogna”.

Storie dal mondo.

Dalla spiaggia di Copacabana, Rio de Janeiro, con Gianluca Padovan che ha portato una disciplina molto amata in Italia: il Beach Volley.

A Edmonton, per incontrare Joseph Pivato, editore e scrittore che ha insegnato per 39 anni letteratura canadese, grande esperto di quegli scrittori che definisce “La voce della comunità italiana in Canada”.

Tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Questa settimana presenti in studio i linguisti Vincenzo D’Angelo,  Stefano Telve e Claudia Ballanti.

Conclude la settimana le news dal mondo per segnalare i maggior eventi italiani che accadono in giro per il mondo.

Per contattare la redazione scrivete a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

 

Programmazione                                                                                                                                                     

 

Rai Italia 1 (Americhe)

NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h17.45

BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h19.45

SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h20.45

Rai Italia 2 (Australia - Asia)

PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h14.30                     

SYDNEY da Lunedì a Venerdì h17.30

Rai Italia 3 (Africa)

JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h18.30

 

CINEMA ITALIA (Film)

 

OGNI MALEDETTO NATALE

(Commedia, 2014)

Cicli, rassegne tematiche, appuntamenti che segnano la memoria e le ricorrenze del cinema italiano, scelti per il pubblico di Rai Italia, dal giornalista e critico Alberto Farina.
Film di prima visione o grandi classici del cinema italiano, da vedere e rivedere, che permetteranno di ripercorrere la storia dell’Italia, riflettere sul presente, divertirsi, emozionarsi, scoprire grandi storie, bravissimi attori, grandi registi del cinema italiano.
 
Ciclo “Natale”

 

Regia: Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo

Cast: Alessandro Cattelan, Marco Giallini, Corrado Guzzanti, Alessandra Mastronardi, Valerio Mastandrea

 

Massimo (Alessandro Cattelan) e Giulia (Alessandra Mastronardi) si innamorano a prima vista, senza sapere quasi nulla l'uno dell'altra. Quando, dopo pochi giorni di frequentazione, Giulia invita Massimo a trascorrere il Natale a casa sua, il ragazzo inizialmente rifiuta, perché per lui quella ricorrenza è "il momento più spaventoso dell'anno". Ma la nostalgia di Giulia lo convince ad accettare l'invito della ragazza e Massimo si ritrova a trascorrere la vigilia con i Colardo, un gruppo di boscaioli del viterbese che sembrano essere rimasti fermi all'età della pietra…

 

Programmazione

 

Rai Italia 1 (Americhe)

NEW YORK/TORONTO Mercoledì 20 Dicembre h19.30

BUENOS AIRES Mercoledì 20 Dicembre h21.30

SAN PAOLO Mercoledì 20 Dicembre h22.30

Rai Italia 2 (Australia - Asia)

PECHINO/PERTH Giovedì 21 Dicembre h16.00

SYDNEY Giovedì 21 Dicembre h19.00

Rai Italia 3 (Africa)

JOHANNESBURG Mercoledì 20 Dicembre h21.30

ITALIAN BEAUTY - SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.

Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l'ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.

Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato.

Decima puntata:

Arte. Davide Combusti, meglio conosciuto come The Niro è un giovane artista, nato a Roma, che scrive e canta soprattutto in inglese. E’ diventato molto famoso in tutto il mondo grazie al suo talento di scrivere per il cinema.

Territorio. Santa Barbara era la santa protettrice dei minatori e le attività estrattive sono il cuore pulsante dell’omonimo sito, un territorio dove arte, tradizione  e industria fondono assieme passato e futuro.

Made In Italy: Ferrara, in Emilia Romagna, situata tra il fiume Po e il Mar Adriatico, è dai tempi del Rinascimento una culla di bellezza e arte oltre ad essere la sede della gloriosa squadra locale di calcio Spal.

 
Programmazione

 

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 16 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 16 Dicembre h20.15

SAN PAOLO Sabato 16 Dicembre h21.15

Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 16 Dicembre h15.00
SYDNEY Sabato 16 Dicembre h18.00

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 17 Dicembre 00.15

 

ITALIAN BEAUTY - SPECIALE (Magazine settimanale)

Il settimanale di arte e cultura di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni, assume una veste ancora più internazionale.

Un nuovo progetto, informativo e formativo, dedicato a chi ama la lingua e la cultura italiane che da adesso, con l'ausilio della traduzione in inglese, diventa ancora più accessibile ai telespettatori di tutto il mondo.

Quaranta puntate speciali, in lingua italiana e sottotitolate in inglese, in onda ogni sabato.

Undicesima puntata:

A Siena, città conosciuta in tutto il mondo per il suo Palio.  Una visita ai favolosi saloni del Palazzo Pubblico, dove è esposta la straordinaria collezione privata del mecenate Simon Pietro Salini, un’opportunità unica di vedere rari capolavori tra il XIII e il XV secolo.

Territorio. In Umbria, alla Scarzuola, che si dice sia stata visitata da San Francesco d’Assisi nel 1218. E’ proprio qui che Tommaso Buzzi decise di costruire la sua città ideale, un mix di filosofia, occulto e un pizzico di follia.

Made in Italy. Tutta l’energia di una rock band originaria della Toscana, ma con un nome tedesco, i Baustelle, che con la loro musica per oltre vent’anni hanno sperimentato differenti stili e tecniche, traducendo in parole e note l’essenza del loro tempo.

 
Programmazione

 

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h18.15
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h20.15

SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h21.15

Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH Sabato 23 Dicembre h14.45
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h17.45

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 24 Dicembre h00.15

ITALIAN BEAUTY (Magazine)
 
Quotidiano di Rai Italia dedicato alla bellezza italiana declinata in tutte le sue espressioni: un appuntamento quotidiano con Arte, Territorio e Made in Italy per conoscere e approfondire i grandi capolavori artistici, le meraviglie paesaggistiche, i marchi di eccellenza che fanno dell’Italia una delle mete più desiderate del mondo.
Un viaggio tra panorami, cibi, oggetti, storia e architettura unici e irripetibili, per scoprire e riscoprire percorsi e sapori del bel paese.
 
Lunedì 18 Dicembre

Arte. Bologna: un percorso scanzonato e singolare dentro la città, alla ricerca di capolavori e angoli nascosti che escono dai percorsi turistici convenzionali.

Territorio. Nei verdi altopiani del Molise, a Frosolone, un borgo che fin dall’antichità è stato in grado di rinnovarsi e al contempo salvaguardare le proprie tradizioni.

Made in Italy e la ricerca scientifica nei dintorni di Pisa: Virgo, l’interferometro europeo per misurare le onde gravitazionali.

ü  Martedì 19 Dicembre

Arte. Alla scoperta di una Mantova caratteristica e inedita, raccontata attraverso luoghi e incontri imprevisti, una delle città d’arte italiane per eccellenza.

Con lo chef Alessandro Gilmozzi tra i panorami mozzafiato delle Dolomiti. Uno chef inestricabilmente legato al suo territorio e a tutte le materie prime che esso offre.

Mercoledì 20 Dicembre

Arte. Lucca, città di mercanti e tessitori, dall’intatta e spettacolare cinta muraria, dalle atmosfere seducenti e ricche di storia.

A Reggello, in provincia di Firenze, esiste un edificio unico in Italia per lo stile moresco, voluto dalla famiglia Ximenes d’Aragona, il Castello di Sammezzano, un tempo una fattoria che per il suo aspetto eccezionale è divenuto una privilegiata location cinematografica.

 Giovedì 21 Dicembre

A Estoul, piccola frazione di case incastonata in una delle valli della provincia di Aosta, dove si tiene tutti gli anni un festival particolare, intitolato “Il richiamo della foresta”.

Per la serie Bellezza in bicicletta una puntata speciale dedicata al Grab di Roma, il Grande Raccordo anulare delle biciclette, un percorso in due tappe per raccontare i quarantacinque chilometri, in fase di realizzazione, della ciclovia più affascinante del mondo.

Venerdì 15 Dicembre

Ancora a Estoul, in compagnia di Paolo Cognetti, vincitore del Premio Strega 2017 e del Festival “Il richiamo della Foresta”, riunione annuale di artisti, letterati e appassionati di una montagna da vivere fuori dagli itinerari del turismo di massa.

Seconda tappa sul Grab, un percorso su due ruote tra natura, arte e storia tutto da godere, che si snoda tra vie pedonali, parchi e argini fluviali.

Per contattare la redazione scrivete a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Programmazione                                                                                                                                                     

 

Rai Italia 1 (Americhe)

NEW YORK / TORONTO da Lunedì a Venerdì h13.00

BUENOS AIRES da Lunedì a Venerdì h15.00

SAN PAOLO da Lunedì a Venerdì h16.00

Rai Italia 2 (Australia - Asia)

PECHINO/PERTH da Lunedì a Venerdì h11.00

SYDNEY da Lunedì a Venerdì h14.00

Rai Italia 3 (Africa)

JOHANNESBURG da Lunedì a Venerdì h15.45

CRISTIANITA’ (Programma religioso)

Ogni domenica, suor Myriam Castelli  propone temi di interesse ecclesiale e gli appuntamenti del Papa in Vaticano. Cristianità è uno dei  “notiziari vaticani” più attenti e più seguiti all’estero, arricchito dal contributo fondamentale di tanti ospiti in studio: Cardinali e alti Prelati, riconosciuti studiosi della grande diaspora italiana, insieme a una vasta gamma di esperti, artisti, professionisti, laici e missionari che vivono “on the road”. Un parterre di italiani che si confrontano con i contenuti della fede e i commenti culturali della modernità. Interviste, servizi e collegamenti in diretta via Skype con i telespettatori dei cinque continenti. In ogni puntata, voci, immagini, testimonianze di vita di tutte le generazioni con le immagini delle feste organizzate dagli italiani in tanti Paesi del mondo dove è presente un’italianità laboriosa, attaccata alla propria terra d’origine e soprattutto alla cultura cristiana.

Si accendono ovunque le luci di Natale e non c’è Natale senza presepe. Questi gli argomenti portanti della puntata di Cristianità che racconta l’attesa del Natale, le tradizioni del presepe, le rappresentazioni della natività nei vari continenti, il Natale degli italiani nel mondo, le profezie bibliche sulla Nascita di Cristo e il ruolo di San Giuseppe sposo di Maria nella nascita del Bambino. Infine, la benedizione dei Bambinelli in Piazza San Pietro portati dai bambini della città di Roma che saranno collocati nei vari presepi delle scuole e delle case romane, l’accensione dell’albero e l’inaugurazione del Presepe in Piazza San Pietro.

Dopo la S. Messa, che si celebra nella Chiesa di San Giovanni Battista in Rocarainola, in provincia di Napoli, l’Angelus del Papa ai fedeli radunati in  Piazza San Pietro.

Tra gli ospiti: Mons. Josè Del Rio Carrasco, della Congregazione del Culto Divino; Padre Vito Lipari, della Congregazione dei Rogazionisti; Silvia Guidi, giornalista de L’Osservatore Romano.

 

Per contattare la redazione scrivete a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
 
Programmazione

 

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 17 Dicembre h04.15
BUENOS AIRES Domenica 17 Dicembre h06.15

SAN PAOLO Domenica 17 Dicembre h07.15

Rai Italia 2 (Asia - Australia)
PECHINO/PERTH Domenica 17 Dicembre h17.15
SYDNEY Domenica 17 Dicembre h20.15

Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 17 Dicembre h11.15

LO SPORT SU RAI ITALIA

SERIE A 

 

► INTER - UDINESE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 16 Dicembre h09.00
BUENOS AIRES Sabato 16 Dicembre h11.00
SAN PAOLO Sabato 16 Dicembre h12.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 16 Dicembre h22.00
SYDNEY Domenica 17 Dicembre h01.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 16 Dicembre h16.00

 

► TORINO - NAPOLI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 16 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 16 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 16 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 17 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 17 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 16 Dicembre h19.00

► ROMA - CAGLIARI
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 16 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 16 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 16 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 17 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 17 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 16 Dicembre h21.45

 

► VERONA - MILAN
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 17 Dicembre h06.15
BUENOS AIRES Domenica 17 Dicembre h08.15
SAN PAOLO Domenica 17 Dicembre h09.15
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 17 Dicembre h19.15
SYDNEY Domenica 17 Dicembre h22.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 17 Dicembre h13.15

 

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita BOLOGNA - JUVENTUS con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 17 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Domenica 17 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Domenica 17 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 17 Dicembre h21.30
SYDNEY Lunedì 18 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 17 Dicembre h15.30  

 

► BENEVENTO - SPAL
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 17 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Domenica 17 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Domenica 17 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 18 Dicembre h01.00
SYDNEY Lunedì 18 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 17 Dicembre h19.00

► ATALANTA - LAZIO
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Domenica 17 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Domenica 17 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Domenica 17 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Lunedì 18 Dicembre h03.45
SYDNEY Lunedì 18 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Domenica 17 Dicembre h21.45

 

► CHIEVO – BOLOGNA

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Venerdì 22 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Venerdì 22 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Venerdì 22 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h01.00
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Venerdì 22 Dicembre h19.00

 

►CAGLIARI - FIORENTINA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Venerdì 22 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Venerdì 22 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Venerdì 22 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h03.45
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Venerdì 22 Dicembre h21.45

► LAZIO - CROTONE
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h06.15
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h08.15
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h09.15
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h19.15
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h22.15
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h13.15

► LA GIOSTRA DEL GOAL
All’interno la cronaca della partita NAPOLI - SAMPDORIA con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi.

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h08.30
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h10.30
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h11.30
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Sabato 23 Dicembre h21.30
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h00.30
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h15.30  

► MILAN - ATALANTA

Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h12.00
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h14.00
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h15.00
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 24 Dicembre h01.00
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h04.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h19.00

 

►JUVENTUS - ROMA
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK / TORONTO Sabato 23 Dicembre h14.45
BUENOS AIRES Sabato 23 Dicembre h16.45
SAN PAOLO Sabato 23 Dicembre h17.45
Rai Italia 2 (Australia)
PERTH Domenica 24 Dicembre h03.45
SYDNEY Domenica 24 Dicembre h06.45
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Sabato 23 Dicembre h21.45

Write comment (0 Comments)
Giorgio Panariello con due serate all’insegna della comicità dal Modigliani Forum di Livorno. Va in scena l’Italia che freme per la festa più attesa dell’anno. Il comico toscano accende i riflettori sugli italiani per raccontarne contraddizioni, imbarazzi e gioie con la sua dissacrante ironia. Politica, attualità e costume masticati e sputati dalle sue maschere più famose e da nuovi personaggi con la solita leggerezza.
Monologhi, duetti, Christmas carol e tantissimi ospiti italiani e internazionali. Con due serate di grande spettacolo, sketch esilaranti e performance emozionanti, Giorgio Panariello sorprenderà ancora una volta la grande platea televisiva.

Programmazione   1° Serata
          
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Giovedì 21 Dicembre h19.30
BUENOS AIRES Giovedì 21 Dicembre h21.30
SAN PAOLO Giovedì 21 Dicembre h22.30
Rai Italia 2 (Australia - Asia)
PECHINO/PERTH Venerdì 22 Dicembre h16.00
SYDNEY Venerdì 22 Dicembre h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Lunedì 25 Dicembre h21.30
 
Programmazione   2° Serata
Rai Italia 1 (Americhe)
NEW YORK/TORONTO Venerdì 22 Dicembre h19.30
BUENOS AIRES Venerdì 22 Dicembre h21.30
SAN PAOLO Venerdì 22 Dicembre h22.30
Rai Italia 2 (Australia - Asia)
PECHINO/PERTH Sabato 23 Dicembre h16.00
SYDNEY Sabato 23 Dicembre h19.00
Rai Italia 3 (Africa)
JOHANNESBURG Martedì 26 Dicembre h21.30
Write comment (0 Comments)
Every year on the 16th December South Africa celebrates our National Reconciliation Day, where we work together as a nation to promote reconciliation, peace and social cohesion.
 
The theme for this year's Reconciliation Day is "The Year of OR Tambo: Reconciliation through Radical Socio-Economic Transformation", following in the year in which Government celebrated and commemorated the centenary of the life and legacy of President Oliver Reginald Tambo.
 
The entire month of December is our Reconciliation Month since the dawn of freedom in 1994, after our first democratic elections. It is therefore on this day that we multiply our efforts to foster reconciliation and unity amongst South Africans and to embrace the common ties that bind us together rather than focus on what divides us as a nation.
 
Although we have since 1994 prioritised reconciliation, social cohesion and nation building, the South African society remains divided on various cultural, racial and class lines.
 
It therefore becomes important for all of us to work together even more by maximising what we have in common for the good of all who live in our country. We believe that each one of us has a role to play in healing the wounds of the past, reconciling our communities and working to build a new nation. We encourage all our people on this day to work together to bridge the divide created by our ugly past and to move towards a united society.
 
We must not let our past define us but instead we must build a future where all South Africans can prosper. We have the capacity to look beyond our differences towards the united society we all envisioned at the start of democracy.
 
Please reach out to your fellow South Africans during this Reconciliation Month.
 
Take time to learn about fellow South Africans. We would like to encourage South Africans to speak to an acquaintance or colleague about their life experience as we believe that by talking, sharing and learning, we will break down barriers.
 
By focusing on our shared experiences we can build a nation that encourages dialogue, fosters social cohesion and celebrates its heritage. We must ensure that our daily experiences progressively cut across the divisions of race, gender, disability and class.
South Africans from all walks of life have the responsibility to respect and acknowledge the past, celebrate the present and build the future together.
 
While we remember the sacrifices made by millions of South Africans who ensured that our country could be free, we also re-commit ourselves as a nation to unity and social cohesion.
 
Our National Development Plan describes a nation that is more conscious of their commonalities than their differences. It undertakes to make it easier for South Africans to interact with each other across racial and class divides. The NDP further calls on all in our society to come together to craft and implement social compacts that will help propel South Africa onto a higher developmental trajectory.
 
In the year in which we celebrate the centenary of the life and legacy of President Tambo, we note that throughout his life OR Tambo fought for a truly united, non-racial, non-sexist, democratic and prosperous South Africa.
 
He also understood the need for dialogue and discussions in fostering reconciliation and transformation. We therefore believe that our freedom would not be possible without the sacrifice of OR Tambo and we owe it to his legacy to continue the fight for a better and more equitable society.
 
Let us build on his legacy to create the society envisaged in the Freedom Charter and Constitution. Let us today join together to create a united and prosperous nation that Oliver Tambo intended.
 
Also in his spirit, we must continue to work together to build a more inclusive economy that truly reflects the demographics of the country. Working with business, labour and the community sector, we have to change the ownership, control and management of the economy so that it benefits all.
 
I wish you all a happy memorable National Reconciliation Day.
 
Issued by: The Presidency
Pretoria
 
Write comment (0 Comments)