• Italtile
  • Wanda Bollo
  • Giuricich
Tuesday, 27th June 2017 

Thank you for the music, mamma!

Italian-South African classical and opera singer, Marion Garassino, has released a CD entitled Mamma, as a living tribute to her mother, who inspired her to sing. As an avid supporter of animal welfare, Marion is also donating 50% of the sale of every CD to animal rescue shelters. La Gazzetta spoke to her about her new CD …

Mamma was created as a gift for my mother, who has always encouraged me to persevere with my singing. She has a beautiful lyric voice, even now at age 76. I used to love listening to her singing around the house, and she would cry as she sang, because the music and lyrics touched her so deeply. The songs on this CD are among her favourites, and have become mine as well.

I grew up watching the musicals of the 40s, 50s and 60s, and loved the crooners of those times, like Bing Crosby, Mario Lanza, Dean Martin and Frankie Laine, as well as the female singers Vera Lynn, Connie Francis, Lena Horne and Julie Andrews. We had a record by twelve-year-old Robertino Loretti. His rendition of Mamma is my all-time favourite. I sing it on my CD as well.

My father, who came from Rome, had a magnificent voice, too, with deep, rich tones and an unforgettable sweetness. My love of opera was inspired by him. He had an exceptional knowledge of opera and I am so blessed to have had him to teach me and share with me the beautiful world of opera.
 
It’s very difficult to become a successful opera singer in South Africa, especially if you couldn’t afford to study music at university. And when I started out, good teachers were very difficult to find. My father even asked me if I would rather try something more popular, but opera was the only genre I wanted to work in, because it is the ultimate discipline. Your body itself is your instrument, so it takes discipline to tune it physically, and protect it; but much more than that, singing is a psychological and spiritual thing, and depends so much on how comfortable you are within yourself. I had a very difficult time overcoming self-doubt. Singers are their own worst enemy, and can be far more cruel to themselves than any critic.

I have been training for several years with private teachers, my current one being Aukse Trinkunaite, a mezzo soprano from Lithuania. She has helped me overcome problems that other teachers could not, and for this, I’m very grateful. I have sung in several concerts, and sang in my first opera, Madama Butterfly, at the Roodepoort Theatre, in September 2015.

I know I still have a way to go, and that time is against me – everyone wants singers in their twenties. However, I think that mature singers have a vital role to play, as they have lived through several musical eras and have a deep-rooted appreciation and respect for the origins of classical music and opera. This is very evident in the way they sing – you can feel their connection to it. This is not something you can learn in university.

Each song on my CD has a special place in my heart, mostly because of its connection with my mother. I have included an aria, as well as a few easy-listening pieces, and one more contemporary song, so there’s something for everyone. I recorded two songs informally for my father in 2003 just before he passed away, which I played to him while he was still in hospital, but I plan to do a formal tribute to him fairly soon.

If you would like to purchase a copy of Mamma, you can order it directly. Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. or call 074 911 9053. The cost is R150 including postage/delivery. Please note that 50% of the sale of each CD will be donated to animal rescue efforts and shelters. Marion can be booked for corporate events, birthdays, weddings, and other special events. The same contact details may be used for bookings.

"Mamma": nuovo disco di Marion Garassino

La cantante classica e lirica italo-sudafricana Marion Garassino ha appena pubblicato un CD intitolato "Mamma", un tributo vivo a sua madre per averla ispirata nella scelta di diventare una cantante. Generosa sostenitrice della protezione animali, Marion ha deciso di destinare il 50% dei proventi dalla vendita del disco a questa nobile causa.

La nostra Gazzetta l'ha intervistata a proposito del suo nuovo disco ed ecco quello che ci ha raccontato.

"Mamma è nato come un dono a mia madre, che mi ha sempre incoraggiata e perseverare nel canto. Lei stessa ha una bella voce lirica, anche adesso che ha 76 anni. Ho sempre amato stare ad ascoltarla cantare in casa... e piangeva mentre cantava perché la musica e le liriche la toccavano nel profondo. Le canzoni di questo CD sono fra quelle da lei preferite e sono anche le mie predilette.

"Sono cresciuta guardando i musicals degli anni 40, 50 e 60. Amavo i crooners di quei tempi, come Bing Crosby, Mario Lanza, Dean Martin e Frankie Laine, così come le cantanti Vera Lynn, Connie Francis, Lena Horne e Julie Andrews. Avevamo un disco di Robertino Loretti ancora dodicenne. La sua interpretazione di Mamma è la mia favorita di sempre. La canto anche nel mio CD.

"Mio padre, che era di Roma, aveva una bellissima voce anche lui, ricca di toni profondi e di un'indimenticabile dolcezza. Fu lui a ispirarmi l'amore per l'opera. Aveva una conoscenza eccezionale dell'opera ed è stata per me una benedizione averlo come maestro e condividere con lui il meraviglioso mondo dell'opera.

"E' molto difficile diventare una cantante d'opera di successo in Sud Africa, specialmente se non si è avuta la possibilità di studiare musica all'università. Quando io cominciai, era difficile trovare buoni maestri. Mio padre arrivò perfino a chiedermi se volessi piuttosto provare qualche genere musicale più popolare, ma l'opera era l'unico genere in cui volevo lavorare, proprio perché è la disciplina estrema. Il tuo stesso corpo è il tuo strumento, per cui occorre disciplina nel sintonizzarlo fisicamente e per proteggerlo; ma, ancora di più, cantare è una questione psicologica e spirituale e dipende in grande misura da quanto ti senti a tuo agio in te stessa. Per me fu molto difficile superare i dubbi su me stessa. I cantanti sono i peggiori nemici di se stessi e possono essere ben più crudeli verso se stessi di qualsiasi critico.

"Io mi sono preparata per diversi anni con insegnanti privati. Quella attuale è Aukse Trinkunaite, una mezzo soprano della Lithuania. Mi ha aiutata a superare problemi dove altri insegnanti non erano riusciti e per questo le sono molto grata. Ho cantato in diversi concerti e nel settembre 2015 ho cantato nella mia prima opera, Madama Butterfly, al Roodepoort Theatre.

"So che la strada da percorrere è ancora lunga e che il tempo è contro di me - tutti vogliono cantanti sui vent'anni. Tuttavia, penso che i cantanti maturi hanno un ruolo vitale da svolgere perché sono vissuti attraverso diverse epoche musicali e hanno un rispetto profondamente radicato e sanno apprezzare le origini della musica classica e dell'opera. Questo è molto evidente nel loro modo di cantare - si sente la loro connessione con quello che cantano. E questo non è qualcosa che si possa imparare all'università.

"Ogni canzone del mio CD ha un posto speciale nel mio cuore, specialmente per la sua connessione con mia madre. Ho incluso un'aria e alcuni brani facili da ascoltare e anche una canzone contemporanea, per cui esso contiene qualcosa per chiunque. Ho registrato due canzoni informalmente per mio padre nel 2003, poco prima della sua scomparsa, che gli facevo ascoltare mentre era ancora in ospedale, ma progetto di rendergli un tributo formale abbastanza presto".

Se volete acquistare una copia di "Mamma" potete ordinarla direttamente. Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o chiamare 0749119053. Il costo è di 150 rand, posta e consegna incluse. Ricordate che il 50% del ricavato dalla vendita di ogni CD sarà donato alla protezione animali per il loro lavoro e i rifugi.

Marion può anche essere prenotata per eventi aziendali, compleanni, matrimoni e altre occasioni speciali. Per le prenotazioni si possono utilizzare gli stessi contatti.

 

  • Grandi
  • Nimpex
  • Rialto Foods

Contact

Direttore/Editor

tel. (0027) (021) 434 3210 cel. (0027) (083) 302 7771

3 Torbay Road, Green Point 8005, Cape Town, South Africa

email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">

Disclaimer

"I contenuti offerti dal portale "LA GAZZETTA DEL SUD AFRICA" sono gratuiti, redatti con la massima cura/diligenza, e sottoposti ad un accurato controllo da parte della redazione. La Gazzetta del Sud Africa, tuttavia, declina ogni responsabilità, diretta e indiretta, nei confronti degli utenti e in generale di qualsiasi terzo, per eventuali ritardi, imprecisioni, errori, omissioni, danni (diretti, indiretti, conseguenti, punibili e sanzionabili) derivanti dai suddetti contenuti.

Testi, foto, grafica, materiali audio e video inseriti dalla redazione della Gazzetta del Sud Africa nel proprio portale non potranno essere pubblicati, riscritti, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte degli utenti e dei terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma."